Categoria:Home|NATURA IN TAVOLA: I GUSTI E LE SFUMATURE DEL LAZIO DIVENTANO SINFONIA

NATURA IN TAVOLA: I GUSTI E LE SFUMATURE DEL LAZIO DIVENTANO SINFONIA

Il progetto Natura in Tavola pone al centro della propria mission un obiettivo: creare reddito per le aziende agricole valorizzando le singole realtà in un progetto che fa dell’etica, della qualità e dell’aggregazione i propri punti di forza; una strategia che partendo dalla condivisione di regole e di processi produttivi punta a valorizzare il particolare, costruendo i presupposti per essere competitivi in un contesto globale. Il gusto, la genuinità dei piatti tradizionali sono un patrimonio unico da valorizzare attraverso la condivisione di regole, scelte, sudore e passione.

NATURA IN TAVOLA: I GUSTI E LE SFUMATURE DEL LAZIO DIVENTANO SINFONIA

Il Made in Lazio in tutta Italia con un clic grazie a Natura in Tavola. La stagionalità e il rispetto per chi lavora la terra sono i nostri punti di forza.
La piattaforma, vera e propria vetrina per le eccellenze enogastronomiche laziali, è raggiungibile cliccando su www.naturaintavola.org. È stata promossa e realizzata dalla Copagri Lazio nell’ambito del progetto “(p)Orto Sicuro” dell’Arsial, Agenzia regionale per lo sviluppo e l’innovazione dell’agricoltura del Lazio, ideato con lo scopo di sostenere la filiera agricola attraverso la consegna a domicilio dei prodotti agroalimentari.

Le numerose aziende che aderiscono al progetto hanno superato stringenti requisiti in termini di sostenibilità, partendo dal rispetto nei confronti dei lavoratori del settore agricolo, passando per l’attenta gestione dell’acqua e del consumo di suolo ed una etichettatura chiara e trasparente. I generi alimentari selezionati da Natura in Tavola, infatti, sono prodotti da agricoltori attenti al razionamento delle risorse idriche e impegnati nella lotta contro lo sfruttamento intensivo dei terreni.

Un’iniziativa completamente plastic-free, tutti i produttori inseriti all’interno del progetto hanno infatti scelto la carta o il legno in via esclusiva per il confezionamento dei propri articoli. Anche le consegne vengono effettuate attraverso veicoli a basso impatto ambientale per ridurre al minimo le emissioni nocive nell’atmosfera.
Formaggi e latticini di diverso tipo, salumi e altri insaccati, olio, vino, conserve, miele, carni, prodotti ortofrutticoli, ma anche pasta, dolci, pane e altri prodotti da forno, tutti rigorosamente Made in Lazio.
Un omaggio completo alla biodiversità agricola laziale: dal salame di pecora, al caciocavallo di bufala, dal fagiolo cannellino, ai vini pregiati e pluripremiati, fino ai cantucci con noci e cioccolato e alla pasta di grano Senatore Cappelli trafilata al bronzo.
Il team di Natura in Tavola non si limita a creare una vetrina per i prodotti agroalimentari ma ha voluto anche mettere in evidenza i sacrifici ed il duro lavoro a cui agricoltori, allevatori e produttori si sottopongono, ogni
giorno, per assicurare alla clientela cibi di alta qualità.
Fatica, sudore ed emozioni testimoniate direttamente gli agricoltori nelle interviste pubblicate sulla pagina Facebook di Natura in Tavola.
Giornate lunghissime che iniziano all’alba e terminano al tramonto, senza fare distinzione tra giorni festivi
e feriali e per nulla intimoriti dalle condizioni atmosferiche: sotto il sole cocente dell’estate o la pioggia battente dell’inverno, con il vento, l’afa o la neve, sempre presenti sui campi e nei pascoli, mossi dalla passione per questo mestiere.
Una sede attiva nella quale vengono creati spazi per riunioni, corsi, degustazioni, dirette, forum e webinar in collaborazione con gli Istituti Alberghieri e Agrari del territorio laziale.
Oltre alla sostenibilità ambientale, tuttavia, le attività coinvolte hanno a cuore anche l’aspetto etico e la distribuzione intelligente del cibo.
Grazie ad accordi con cooperative sociali, con il Banco Alimentare del Lazio e con altre associazioni tutti i prodotti invenduti saranno destinati a persone bisognose e famiglie in difficoltà.

UN PATTO COMUNE PER RAFFORZARE LE SINGOLE AZIENDE

Riportiamo alcuni punti presenti sul disciplinare su cui si fonda il progetto Natura in Tavola […] Verrà fatto uno screening delle aziende e dei loro prodotti: saranno inserite nel progetto quelle che rispetteranno i suddetti parametri fondamentali:

• Qualità nei prodotti rappresentata sia da una chiara e rigorosa etichettatura e tracciabilità degli stessi, basata anche su analisi dei terreni, sia nel lavoro agricolo.
• Ecosostenibilità delle coltivazioni e degli allevamenti, facendo attenzione all’impatto ambientale di queste, sia riguardo al consumo dei terreni […] che all’uso di fitofarmaci o antiparassitari e all’adozione di tecniche di allevamento rientranti negli standard del benessere animale.
• Ecosostenibilità nella consegna dei prodotti attraverso consegne con veicoli elettrici, a basso impatto ambientale e packaging plastic free.
• Etico sostenibilità sostanziata nel rispetto delle condizioni di lavoro della manodopera agricola e della giusta retribuzione degli addetti del settore.

 

Leave A Comment

Presentazione Ruralidea Online

4 Dicembre 2021 @ 10:30 - 13:00